Loading...

La pagina è in caricamento
Resta connesso e non cambiare sito!

GLI ESORDI

1992-1997

Francesca Boscarelli inizia a praticare la scherma a dodici anni, nel 1994, nella palestra del Centro Schermistico Sannita. Ci vuole pochissimo a comprendere che in quella ragazzina alta e determinata si nasconde una futura campionessa: alla prima occasione - il campionato giovanissime - Francesca si aggiudica il titolo regionale, ed alla successiva prova nazionale di Roma raggiunge la finale terminando al quarto posto. Niente male per un'esordiente, ma la corsa di Francesca è appena iniziata e i passi successivi confermeranno che l'atleta beneventana è destinata a un grande futuro.
Sotto la guida di un appassionato istruttore, Carmine Bozzella, la Boscarelli inizia la scalata ai vertici nazionali della Spada. L'anno successivo - siamo nel 1995 - Francesca raggiunge il podio al campionato italiano Ragazze, podio che bissa l'anno successivo nella categoria superiore, quella delle Allieve, confermandosi stabilmente ai vertici nazionali giovanili.
Nel frattempo fa incetta di titoli regionali: in Campania non ha più avversarie, e già a sedici anni si aggiudica facilmente il titolo regionale assoluto. Benevento non le basta più: per maturare tecnicamente e mettere a profitto l'enorme talento la Boscarelli è costretta a trasferirsi a Napoli, dove sotto la guida dell'olimpionico Sandro Cuomo (attuale CT della nazionale) compie il salto di qualità che la proietta sulla scena internazionale.

L'ATTIVITA' DI VERTICE

DAL 1998

L'esordio internazionale della Boscarelli avviene nel 1998, in Coppa del Mondo Under 20 nella prova di Palermo, dove ancora una volta stupisce i tecnici raggiungendo un insperato undicesimo posto. Ormai la spadista beneventana è ben più di una promessa, e nonostante la giovane età inizia ad affermarsi anche in ambito assoluto. Nel 1999 - non ancora diciassettenne - è già sul podio delle prove Open mentre si aggiudica il suo primo campionato italiano di categoria, piazzandosi al terzo posto nella categoria superiore degli Under 20. Arrivano le convocazioni in Nazionale giovanile ed assoluta e fioccano le vittorie. In breve la Boscarelli raggiunge i vertici internazionali: nel 2001 vince la prova di Coppa del Mondo Under 20 a Barcellona, e proprio mentre la sua carriera sembra definitivamente decollata un lieto evento interrompe l'avanzata di Francesca, che resta incinta di un piccolo spadista di nome Giulio. Caparbiamente Francesca, terminata la gravidanza, riprende gli allenamenti: ora è tutto più difficile, bisogna fare la spola tra Benevento e Napoli o Caserta, ritagliando faticosamente tempi e spazi dall'impegnativa vita quotidiana della mamma. Ma Francesca non demorde: dopo due buie stagioni di risalita riottiene la Nazionale e il posto che le compete ai vertici mondiali della specialità. Nel 2007 entra nel gruppo sportivo dell'Esercito, che la sosterrà nell'attività sportiva negli anni a venire e che la Boscarelli guiderà alla conquista dello scudetto e della Coppa dei Campioni. E proprio il 2007 segna la rinascita sportiva di Francesca, con il titolo europeo conquistato a Gand e il primo campionato italiano assoluto individuale, con la ciliegina sulla torta rappresentata dal sesto posto conseguito al campionato del mondo individuale di San Pietroburgo. Da lì in poi verranno altri traguardi prestigiosi, come il podio in Coppa del Mondo a Montreal e le medaglie conquistate nelle maggiori competizioni internazionali. A maggio 2014 la Boscarelli si aggiudica il suo secondo titolo italiano assoluto individuale, superando nettamente nella finalissima (15-7) la campionessa del mondo e compagna di squadra Rossella Fiamingo. Nella trionfale stagione successiva vince la prova individuale di Coppa del Mondo a Rio de Janeiro, e ancora scudetto e Coppa dei Campioni con la squadra dell Esercito.

MONDIALI ASSOLUTI

2007Sesta classificata Ind

EUROPEI ASSOLUTI

2007Medaglia d'Oro a Squadre
2008Medaglia di Bronzo a Squadre

COPPA DEL MONDO U20

20011a classificata Barcellona Ind

COPPA DEL MONDO

20091a classificata Doha Sq
20103a classificata Montreal Ind
20151a classificata Rio de Janeiro Ind

UNIVERSIADI

2009Medaglia di Bronzo a Squadre

TITOLI ITALIANI

1999Campionessa Italiana Under 17
2007Campionessa Italiana Assoluta Ind
2013Campionessa Italiana Assoluta Sq
2014Campionessa Italiana Assoluta Ind
2015Campionessa Italiana Assoluta Sq
Cui si sommano innumerevoli piazzamenti individuali e a squadre

L'INSEGNAMENTO

DAL 2012

Nel 2010 Francesca Boscarelli si diploma Istruttrice Nazionale presso l'Accademia Nazionale di Scherma. Due anni più tardi decide di mettere a servizio dei giovani e della sua città la sua esperienza internazionale aprendo un corso di scherma per bambini e adulti denominato "in Guardia", che ottiene un ottimo successo ed un'ampia partecipazione.
L'anno successivo si forma il binomio con Dino Meglio, appena giunto a Benevento: i due istituiscono un corso di Spada che raccoglie vecchie e nuove forze, ponendo le basi della nascitura "Accademia Olimpica Beneventana di Scherma". Francesca si avvale della sua duplice esperienza di atleta e mamma per comunicare coi bambini, ai quali trasmette i segreti dell'arte del duello e i principi del confronto leale.
Dalle parole ai fatti: terminate le lezioni Francesca Boscarelli si veste da atleta e completa l'istruzione degli allievi affrontandoli in assalto, dando loro l'opportunità di incrociare le lame con un'atleta di levatura mondiale.
Francesca sta perfezionando le sue capacità di istruttrice attraverso lo studio del Mental Coaching, seguendo corsi e partecipando a stage dei migliori operatori del settore.